GP Austria 2017 | LIVE Prove Libere 2

Buon pomeriggio a tutti cari lettori di #StartYourEngines! Nella sessione mattutina Lewis Hamilton ha ottenuto il miglior tempo davanti a Max Verstappen e al compagno di squadra Bottas. 4° Vettel che precede l’altro ferrarista Kimi Raikkonen e la Red Bull di Ricciardo. Bene la McLaren Honda e la Williams di Felipe Massa. Attardate le Force India e le Haas. Saprà Hamilton mantenere le performance stratosferiche viste stamattina? Scopriamolo assieme su #StartYourEngines seguendo e commentando in live tutto il Gran Premio d’Austria 2017!

Sessione in corso, pagina in aggiornamento

13:45 – Mancano 15 minuti all’inizio delle prove libere 2, il cielo è azzurro sul circuito di Baku, la temperatura dell’aria è intorno ai 30° e quella dell’asfalto intorno ai 42°.
13:50 – Vi ricordo le 3 mescole portate dalla Pirelli in occasione di questo Gran Premio: PZero Soft (banda gialla), PZero SuperSoft (banda rossa), PZero UltraSoft (banda viola).
13:57 – 3 minuti all’inizio delle prove libere 2: i piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto.
14:00 – SEMAFORO VERDE! Scendono in pista Magnussen, Hulkenberg e Ericsson.
14:03 – Raikkonen fa segnare subito un tempo interessante con gomme Soft: 1:07.722.
14:05 – Bottas con gomme SuperSoft va subito al comando con 1:06.690. Magnussen 3° davanti a Hulkenberg.
14:06 – Primi giri d’installazione anche per le Sauber e Sebastian Vettel.  Vettel torna sul traguardo con gomme SuperSoft e si mette alle spalle del finlandese della Mercedes.
14:08 – Bottas abbassa il suo tempo: 1:05.869. Hamilton lo scavalca con lo stesso tipo di gomma: 1:05.731!
14:09 – Bottas di nuovo leader provvisorio! 1:05.700. Subito battaglia serrata tra i due alfieri della Mercedes.
14:11 – Ricciardo è il primo a montare la gomma UltraSoft: 1:06.513 che li vale la 5a posizione.
14:13 – Vettel balza al 3° posto a poco più di un decimo da Valtteri Bottas. Intanto continuano i problemi in casa Red Bull: tutto il retrotreno della RB13 dell’olandese è stato smontato. Brutte notizie soprattutto perchè c’è l’80% di possibilità di pioggia per questa sessione e potrebbe non avere più tempo per girare regolarmente e svolgere il piano di lavoro prefissato.
14:15 – Intanto bene la McLaren di nuovo nella top ten provvisoria con entrambi i piloti: 7° Alonso, 10° Vandoorne. Bene anche Magnussen in 6a posizione.
14:17 – Ricciardo 4° a mezzo secondo da Bottas.
14:19 – Grosjean balza in 9° posizione con 1:07 netto. Per ora lontana la Williams: 14° Lance Stroll preceduto da Massa. C’è da dire, però, che il team di Groove sta facendo un lavoro diverso provando le novità tecniche e girando con le gomme Soft.
14:22 – Vandoorne con gomme SuperSoft scala la classifica balzando al 6° appena dietro alla Ferrari di Raikkonen.
14:23 – Simulazione qualifica per i due Mercedes, entrambi sono scesi in pista con gomme UltraSoft.
14:25 UltraSoft anche per Vettel che inizia il suo veloce. Raikkonen con gomme UltraSoft si porta in 4° posizione a 4 decimi da Bottas.
14:26 – Vettel balza al comando: 1:05.630. Testacoda per Bottas in curva 5.
14:28 – Hamilton inizia il suo giro veloce. Record nel T1, record nel T2 e si porta al comando: 1:05.483.
14:29 Inizia la sua simulazione di qualifica anche Max Verstappen.
14:31 – Verstappen migliora il suo tempo: 1:06.112 che li vale la 4a posizione davanti a Raikkonen e al compagno di squadra Daniel Ricciardo.
14:35 – Intanto Fernando Alonso è sceso dalla sua macchina perchè il fondo si è danneggiato e i meccanici lo stanno sostituendo. Soltanto 7 giri all’attivo per lo spagnolo della McLaren Honda.
14:38 – Verstappen si è migliorato leggermente pur rimanendo al 4° posto. Oltre alla McLaren di Fernando Alonso, anche la Renault di Palmer è sui cavalletti.
14:41 – Ocon 8° a 1,3 secondi dal leader Hamilton, ma a pochi millesimi da Magnussen e davanti alla McLaren Honda di Vandoorne.
14:43 – Hulkenberg sale all’8° posto con gomme UltraSoft. Ricciardo, sempre su UltraSoft, si migliora portandosi in 4a posizione a meno di 4 decimi da Hamilton.
14:44 – Bottas fa segnare 1:09.0 in simulazione gara con le UltraSoft. Anche Hamilton e le due Ferrari hanno iniziato la simulazione gara.
14:46 – Hamilton 1:09.1, Bottas 1:08.9 ottimo passo gara per entrambi.
14:47 – Hamilton 1:08.2, Vettel è su SuperSoft mentre Raikkonen su UltraSoft.
14:49 – Raikkonen 1:08.9, Hamilton 1:08.3 ottimo ritmo per il pilota inglese. Vettel sta per iniziare i suoi long-run.
14:50 – Vettel 1:09.4 con SuperSoft, Raikkonen 1:09.0 con UltraSoft. Bottas mantiene il ritmo dell’1:08 alto.
14:52 – Vettel 1:09.2, Bottas 1:09.4 (col traffico della Force India di Perez), Raikkonen 1:09.5.
14:53 – Raikkonen sta alzando i suoi tempi ora gira sull’1:09 alto ben distante dai tempi delle Mercedes…
14:57 – Fernando Alonso finalmente riesce a simulare la qualifica con le UltraSoft: 8° tempo a 1,2 secondi da Hamilton. Bottas gira sempre 1:08 basso, molto costante nei tempi.
15:00 – 30 minuti al termine della sessione. Raikkonen monta la gomma Soft per fare la simulazione gara anche con questo tipo di mescola.
15:03 – Bottas su SuperSoft fa segnare, in simulazione gara, 1:08.4. Raikkonen 1:08.6 con gomme Soft.
15:05 – Vettel 1:08.07con SuperSoft usate da 13 giri. Raikkonen 1:08.7.
15:07 – Intanto Hamilton è fermo ai box da un paio di minuti perchè i meccanici stanno sostituendo una candela difettosa sulla sua Mercedes.
15:12 – Hamilton è tornato in pista con lo stesso set di UltraSoft girando sull’1:08.8-1:08.9 dopo 16 giri con questa gomma. Bottas ne ha fatti ben 21 con un passo simile all’inglese.
15:15 – Hamilton 1:09.0, Vettel 1:09.3. Le gomme UltraSoft decadono dopo 15-20 giri. Verstappen addirittura 1:09.7.
15:20 – 10 minuti al termine della sessione. Intanto problemi seri al retrotreno della vettura di Kvyat, il freno posteriore destro si è completamente fuso.
15:23 – Testacoda anche per Fernando Alonso tra le curve 6 e 7.
15:30 – BANDIERA A SCACCHI! Si conclude anche questa seconda sessione di libere, la classifica della Top-10: 1.Hamilton, 2.Vettel, 3.Bottas, 4.Verstappen, 5.Ricciardo, 6.Raikkonen, 7. Magnussen, 8.Alonso, 9.Hulkenberg, 10.Grosjean. Per oggi è tutto, grazie per l’attenzione e vi do appuntamento domani alle 11 per la terza e ultima sessione di prove libere sempre su #StartYourEngines!