GP Singapore 2017 | LIVE Prove Libere 2

Buon pomeriggio a tutti cari lettori di #StartYourEngines! Nella sessione mattutina Daniel Ricciardo su Red Bull ha fatto segnare la miglior prestazione davanti alla Ferrari di Vettel per solo un decimo. Alle loro spalle troviamo Verstappen, Hamilton, Perez, Bottas e Raikkonen. Bene la Renault di Nico Hulkenberg e le McLaren-Honda nella top-ten con entrambe le monoposto. Vedremo se sarà di nuovo l’australiano a dettare il ritmo o se torneranno su le Ferrari e le Mercedes. Scopriamolo assieme su #StartYourEngines seguendo e commentando in live tutto il Gran Premio di Singapore 2017!

Sessione in corso, pagina in aggiornamento

14:15 – Mancano 15 minuti all’inizio delle prove libere 2, il cielo è sereno sopra il circuito, temperatura dell’aria intorno ai 30° e 40° quella dell’asfalto.
14:20 – Vi ricordo le 3 mescole portate dalla Pirelli in occasione di questo Gran Premio: PZero Soft (banda gialla), PZero SuperSoft (banda rossa), PZero UltraSoft (banda viola).
14:27 – 3 minuti all’inizio delle prove libere 2: i piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto.
14:30 – SEMAFORO VERDE! Inizia la seconda sessione di prove libere. Solo le Sauber sono scese in pista.
14:37 – La maggior parte dei piloti sono scesi in pista con gomme a mescola SuperSoft, ad eccezione della McLaren di Vandoorne che monta, invece, le UltraSoft. Vettel ed Hamilton sono su gomme Soft. Ricciardo subito leader con 1:42.520, Bottas lo segue ma a ben 1,7 secondi di distacco. Verstappen scala la classifica portandosi al secondo posto a 4 decimi dal tempo del team-mate.
14:40 – Fernando Alonso ottimo per ora in terza posizione. Lewis Hamilton 1:63.640 su Soft. Inatnto Grosjean “bacia” il muro di curva 21.
14:43 – Daniel Ricciardo si migliora ulteriormente portando il limite a 1:43.200! Bottas e Raikkonen sono su gomme SuperSoft. Verstappen si porta in testa! 1:42.264. Hamilton super tempo, 1:42.505 con le Soft.
14:46 – Sebastian Vettel 1:43.8 con gomma Soft, Ricciardo scavalca nuovamente Verstappen, 1:42.166.
14:48 – Verstappen di nuovo leader! 1:42.077. Battaglia serratissima tra i due alfieri della Red Bull a colpi di giri veloci su giri veloci. Ricordo che non siamo ancora in simulazione qualifica, quando tutti monteranno le gomme UltraSoft e molto probabilmente il tempo sarà sull’1:41 basso.
14:50 – Vettel scala la classifica portandosi in quarta posizione con 1:43.104, sempre su gomma Soft.
14:53 – Momento di calma relativa adesso in pista: tutti i piloti, ad eccezione di Sainz e Stroll, sono rientrati nei rispettivi box per montare gomme UltraSoft e simulare la qualifica.
14:57 – Nico Hulkenberg completa il giro veloce su UltraSoft: 3° tempo con 1:42.4. Valtteri Bottas torna sul traguardo con le US e non batte il tempo di Verstappen per soli 27 millesimi!
15:00 – Lewis Hamilton si lancia per la simulazione qualifica con le UltraSoft. Scendono in pista anche le due Red Bull. Hamilton in testa! 1:41.555. Daniel Ricciardo lo scavalca subito con 1:41.228.
15:04 – Kimi Raikkonen solo 7° con 1:42.9 con le gomme UltraSoft. Vettel sta per tornare in pista con le US, dopo una piccola modifica al set-up. Verstappen 2° a 180 millesimi dal compagno di squadra Ricciardo.
15:08 – Ricciardo…tempo clamoroso! 1:40.852, vola letteralmente l’australiano. Intanto, Hulkenberg 5°, Vandoorne 6° e Alonso 7°. Molto bene il tedesco della Renault e le due McLaren Honda. Si lancia per il suo giro veloce Sebastian Vettel.
15:11 – Sebastian Vettel è costretto ad abortire il giro dopo aver trovato il traffico della Sauber di Ericsson. Perez 8°, Ocon 10°; bene la Force India nella top-ten.
15:15 – VIRTUAL SAFETY CAR! I commissari devono riparare le barriere di curva 10, dopo il contatto con la barriera da parte di Verstappen e Vettel.
15:17 – Vettel ha toccato abbastanza pesantemente il muro di curva 10, la sospensione posteriore destra potrebbe essere andata in risonanza; infatti i meccanici sono attorno alla vettura per valutare un eventuale danno.
15:22 – Se vi saranno eventuali danni alla sospensione destra della vettura di Vettel, potrebbe essere un serio problema nell’economia generale del weekend; questo perchè Vettel non ha ancora simulato la qualifica ed è ancora ai box mentre gli altri stanno già iniziando la simulazione gara con le UltraSoft.
15:24 – Valtteri Bottas 1:47.3. Scende in pista Sebastian Vettel per la simulazione qualifica.
15:27 – In pista anche Hamilton, Verstappen e Ricciardo con le UltraSoft usate per la simulazione gara. Simulazione qualifica, invece, per Vettel.
15:29 – Hamilton 1:47.3, Hulkenberg 1:47.6, Bottas 1:47 alto. Vettel inizia il la simulazione gara.
15:32 – Vettel 1:46.8, Bottas costante sull’1:48.1.
15:34 – Ricciardo 1:45.8…la Red Bull la fa paura in qualunque configurazione.
15:37 – Ricciardo 1:45.7, Hulkenberg 1:46.5 (SS) Vettel 1:46.9, Hamilton 1:46.9, Vandoorne 1:47.4, Ocon 1:47.6, Bottas 1:48.1, Alonso 1:48.1.
15:38 – Ricciardo 1:46.2, Verstappen 1:46.4 (SS). La Red Bull, se è parità di carburante, sta facendo uno sport diverso.
15:42 – Vettel 1:48.7 con le Soft, Verstappen 1:46.4 con le SuperSoft, Ricciardo 1:46.1 costante con le UltraSoft.
15:45 – Vettel 1:47.2 (S), Hulkenberg 1:46.4 (SS), Ricciardo 1:46.1 (US).
15:48 – Hamilton 1:48.3, Vettel 1:46.9. Entrambi sono su gomme Soft.
15:54 – Hamilton 1:46.0 con gomme Soft! Ricciardo ha già effettuato 19 giri con questo set di UltraSoft con un ritmo medio sull’1:45 alto/1:46 basso. Verstappen ha, invece, compiuto 17 giri con questo set di SuperSoft con un ritmo medio sull’1:46 e mezzo. Bottas 1:47.0 con le SS, Vettel 1:47.2 con le S. Raikkonen 1:47.0 con le US.
16:00 – BANDIERA A SCACCHI! Si conclude anche questa 2° sessione di libere, la classifica della top-10: 1.Ricciardo, 2.Verstappen, 3.Hamilton, 4.Bottas, 5.Hulkenberg, 6.Vandoorne, 7.Alonso, 8.Perez, 9.Raikkonen, 10.Perez. Grazie dell’attenzione e vi do appuntamento a domani alle ore 12, per le prove libere 3 sempre su #StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì