GP Malesia 2017 | LIVE Qualifiche

Buongiorno a tutti cari lettori di #StartYourEngines! Nelle sessioni di prove libere di stamattina, le Ferrari hanno dominato con Raikkonen leader seguito da Vetteò.  Alle spalle delle Rosse troviamo Ricciardo e le Mercedes.
La sfida tra le Frecce d’Argento e il Cavallino Rampante continua, chi avrà la meglio nella “sauna” del Sepang International Circuit? Scopriamolo assieme su #StartYourEngines seguendo e commentando in live tutto il Gran Premio della Malesia 2017!

Sessione in corso, pagina in aggiornamento

10:45 – Mancano 15 minuti all’inizio delle qualifiche, il cielo è grigio sopra il circuito di Sepang con temperatura dell’aria intorno ai 27° e circa 34° quella dell’asfalto. Cielo quindi nuvoloso che minaccia pioggia; umidità come sempre molto alta in Malesia.
10:50 – Vi ricordo le 3 mescole portate dalla Pirelli in occasione di questo Gran Premio: PZero Medium (banda bianca), PZero Soft (banda gialla), PZero SuperSoft (banda rossa). Le gomme SuperSoft sono al debutto assoluto su questo tracciato.
10:57 – 3 minuti all’inizio delle qualifiche: i piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto.
11:00 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q1, scendono in pista le Sauber.
11:02 –  NEWS: Vi ricordo che Pierre Gasly disputerà questo weekend di gara e quello della prossima settimana in Giappone con la Toro Rosso, al posto di Daniil Kvyat; il russo non è stato escluso dalla famiglia Red Bull, tornando pilota titolare al Gran Premio degli USA.
11:03 – Grosjean è il primo a chiudere un giro veloce, 1:34.943. Hamilton e Raikkonen in pista con gomme Soft. Sebastian Vettel e Valtteri Bottas scendono in pista.
11:05 – Raikkonen in testa, 1:32.277 davanti ad Hamilton di 103 millesimi. Bottas 3° a 129 millesimi da Raikkonen con gomme Soft.
11:07 –
Attenzione, Sebastian Vettel è rientrato ai box lamentando un problema al turbo della nuova Power Unit montata tra le prove libere 3 e la qualifiche. Hamilton in testa, 1:31.605. Verstappen in seconda posizione a 3 decimi da Hamilton. Bottas si migliora scavalcando Raikkonen in terza posizione. Hamilton, Verstappen e Bottas sono con gomma Soft.
11:11 –
Ricciardo 5°, Ocon 6°, Perez 7°, Vandoorne 8°, Massa 9°, Alonso 10° hanno ottenuto il tempo con gomme SuperSoft.
11:14 – 
Sebastian Vettel non scenderà in pista e domani partirà ultimo, mazzata alle ambizioni iridate del tedesco. Il problema al turbo è di grave entità.
11:18 – BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q1, gli esclusi per le Q2: 16° Grosjean, 17° Magnussen, 18° Ericsson, 19° Wehrlein, 20° Vettel.
11:26 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q2, scendono in pista le Mercedes.
11:28 –  Raikkonen leader 1:30.926, Verstappen 2° 1:30.931, Hamilton 3°con 1:31.009, Bottas 4° 1:31.272. Ricciardo 5°.Tutti in pista con gomme SuperSoft.
11:32 – Ocon ottimo sesto con la Force India precede la Renault di Nico Hulkeberg. Massa 8°, Alonso 9°, Palmer 10°.
11:35 – Tutti i piloti sono rientrati ai box: i primi 5 molto probabilmente non rientreranno in pista, da Ocon che è sesto a Stroll che è 15° scenderanno in pista per tentare di qualificarsi per la Q3 con SuperSoft nuove.
11:40 – BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q2, gli esclusi per le Q3: 11° Massa, 12° Palmer, 13° Stroll, 14° Sainz, 15° Gasly.
11:47 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q3, scendono in pista le Mercedes. In pista anche le Red Bull e Raikkonen, tutti con gomme SuperSoft nuove. Hamilton ha iniziato il suo giro veloce.
11:51 – Hamilton giro straordinario, 1:30.076! Raikkonen 1:30.308, Ricciardo 3° a 519 millesimi. Verstappen 4°, Bottas 5° a ben 9 decimi dal team mate Hamilton.
11:57 – Scendono in pista tutti i piloti per l’ultimo tentativo per dare l’assalto alla pole position provvisoria di Hamilton, montano tutti SuperSoft nuove.
12:00 – BANDIERA A SCACCHI! Hamilton in pole! 1:30.076. Raikkonen 2° a 45 millesimi! 3° Verstappen, Ricciardo 4°, 5° Bottas, 6° Ocon, 7°Vandoorne, 8° Hulkenberg, 9°Alonso, 10° Massa. Per queste qualifiche è tutto, grazie per l’attenzione e vi do appuntamento a domani alle ore 9 per la gara sempre su #StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì