GP Brasile 2017 | LIVE Qualifiche

Buonasera a tutti cari lettori di #StartYourEngines! Benvenuti in Brasile, a San Paolo all’Autòdromo Carlos Pace per il 19° appuntamento della stagione. In tutte le sessioni di prove libere, le Frecce d’Argento hanno dominato con Valtteri Bottas leader che ha preceduto il team mate Lewis Hamilton; alle spalle delle due Mercedes troviamo le Ferrari di Raikkonen e Vettel racchiusi in pochi millesimi. Molto bene la McLaren Honda e la Force India che hanno portato entrambe le proprie monoposto nella top-ten; in difficoltà le Red Bull.
La sfida a tinte argento-rosse continua, chi avrà la meglio in questo weekend? Scopriamolo assieme su #StartYourEngines seguendo e commentando in live tutto il Gran Premio del Brasile 2017!

Sessione in corso, pagina in aggiornamento

16:45 – Mancano 15 minuti all’inizio delle qualifiche, il cielo è nuvoloso sopra il circuito di San Paolo con temperatura dell’aria intorno ai 30° e circa 42° quella dell’asfalto.
Di seguito il riepilogo delle varie penalità:
– Brandon Hartley è stato penalizzato di 10 posizioni in griglia di partenza della gara di domenica per la sostituzione della sua PU Renault.
– Daniel Ricciardo è stato penalizzato di 10 posizioni in griglia di partenza della gara di domenica per la sostituzione della sua PU Renault.
– Pierre Gasly è stato penalizzato di 25 posizioni in griglia di partenza della gara di domenica per la sostituzione di vari componenti della sua PU Renault.

16:50 – Vi ricordo le 3 mescole portate dalla Pirelli in occasione di questo Gran Premio: PZero Medium (banda bianca), PZero Soft (banda gialla), PZero SuperSoft (banda rossa).
16:57 – 3 minuti all’inizio delle qualifiche: i piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto.
17:00 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q1: Scendono in pista le Mercedes.
17:03 – BANDIERA ROSSA! Hamilton a muro! E’ fuori da questa qualifica.
17:07 – Lewis Hamilton ha perso il retrotreno della macchina in uscita dalla curva 7, la Feradura, andando ad impattare lateralmente a 200 kmh contro la barriera; probabilmente le gomme SuperSoft erano ancora fredde o o comunque non nel range giusto di temperatura, il britannico comunque non ha subito conseguenze fisiche. Domani dovrà compiere una grande rimonta per risalire nelle posizioni di testa.
17:10 – BANDIERA VERDE! La sessione riprende, in pista Hulkenberg, Vettel, Sainz, Bottas ed Hartley; tutti i piloti sono scesi in pista con le SuperSoft ad eccezione delle Ferrari che montano le Soft.
17:13 –
Max Verstappen leader con 1:09.666, precede Bottas, Raikkonen, Alonso, Ocon e Sainz. Si rilanciano Vettel e Bottas.
17:15 – Kimi Raikkonen balza al comando della sessione con 1:09.405, tempo ottenuto con gomme Soft; Valtteri Bottas segue il connazionale a soli 47 millesimi di distanza e precede di 3 decimi l’altra Ferrari, capitanata da Sebastian Vettel. Seguono le due Force India, Esteban Ocon 7° e Sergio Perez 8°, Fernando Alonso, Carlos Sainz e Felipe Massa.
17:20 – Sebastian Vettel migliora il proprio tempo ma non la posizione rimanendo in terza posizione alle spalle dei finlandesi Raikkonen e Bottas.
17:23 – La maggior parte dei piloti sono rientrati ai box, ed i piloti al momento esclusi sono pronti a montare SuperSoft nuove e dare l’assalto alla Q2. Hulkenberg è salito in 6° posizione.
17:26 – BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q1, gli esclusi per le Q2: 16° Wehrlein, 17° Gasly, 18° Stroll, 19° Ericsson, 20° Hamilton.
17:33 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q2: Scendono in pista Bottas, Hartley, Ocon.
17:35 – Comincia a piovigginare nella pit lane, ma si tratta di poche gocce quasi impercettibili sul tracciato. Bottas 1:08.901, è l’unico a scendere sotto il muro dell1:09; Ricciardo è l’unico pilota a montare le Soft.
17:38 –
Valtteri Bottas stabilisce il nuovo record del circuito oltre a prendersi la leadership provvisoria dell qualifica; le Ferrari sono francobollate al finlandese, con Vettel a 112 millesimi e Raikkonen a 215 millesimi. Ricciardo ha fatto un gran tempo con le Soft, a soli sei decimi da Bottas e a due dal comapagno Verstappen che lo precede.
17:42 – Al momento grande qualifica, così come tutte le sessioni disputate finora, per la McLaren di Alonso, la Williams di Massa e le Force India che al momento hanno l’accesso per la qualifica; bene anche Sainz settimo, col compagno Nico Hulkenberg al momento eliminato.
17:45 – La maggior parte dei piloti sono rientrati ai box, ed i piloti al momento esclusi sono pronti a montare SuperSoft nuove e dare l’assalto alla Q3; da Alonso, settimo, in poi sono scesi tutti in pista.
17:48 – BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q2, gli esclusi per la Q3: 11° Ocon, 12° Grosjean, 13° Vandoorne, 14° Magnussen, 15° Hartley.
17:56 – SEMAFORO VERDE! Inizia la Q2: Scendono in pista Bottas e le Ferrari per iniziare questo primo short run per dare l’assalto alla pole position.
17:58 –  Valtteri Bottas in testa provvisoriamente con 1:08.442! Si lanciano Vettel, Verstappen, Sainz.
18:01 – Sebastian Vettel in pole! 1:08.360 beffa Bottas per soli 82 millesimi, Raikkonen 3° a 407 millesimi dal team mate. Max Verstappen 1:09.0 è quarto davanti al compagno di squadra Daniel Ricciardo. Perez 6° precede Hulkenberg, Alonso, Sainz ed Massa.
18:04 – I piloti sono rientrati ai box, e sono pronti a montare SuperSoft nuove e dare l’assalto finale alla pole position con l’ultimo short run della qualifica brasiliana; comincia a cadere una leggera pioggia ma non tale da bagnare la pista.
18:06 – Scendono in pista tutti i pilota, vedremo se la pioggia aumenterà di intensità.
18:08 – BANDIERA A SCACCHI! Bottas in pole! 1:08.322! Vettel 2°, 3° Raikkonen, Verstappen 4°, 5° Ricciardo, 6° Perez, 7° Alonso, 8° Hulkenberg, 9° Sainz, 10° Massa. Per queste qualifiche è tutto, grazie per l’attenzione e vi do appuntamento a domani alle ore 17 per la gara sempre su #StartYourEngines!