GP Azerbaijan 2018: LIVE Prove Libere 2

Buon pomeriggio a tutti cari lettori di #StartYourEngines e benvenuti alla seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Azerbaijan, tra le curve del Baku City Circuit.
Nella sessione mattutina Valtteri Bottas ha fatto segnare il miglior tempo, precedendo di qualche centesimo la Red Bull di Ricciardo ed la strabiliante (per ora) Force India di Sergio Perez; quarto il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, mentre le Ferrari sono solamente in nona posizione con Vettel ed in 15° con Raikkonen. Crash di Verstappen ad inizio sessione.
Sarà ancora duello Mercedes-Red Bull o la Ferrari ritornerà davanti a tutti? Scopriamolo assieme commentando e seguendo in live tutta la seconda sessione di prove libere, sempre su #StartYourEngines.

– 14:50 | Tempo nuvoloso a Baku, la temperatura si sta abbassando sulla pista azera quando mancano 10 minuti all’inizio delle prove libere 2.
– 14:52 | I piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto, quest’anno la procedura è leggermente più delicata data la presenza dell’Halo.
– 14:55 | Vi ricordo le mescole portate qui dalla Pirelli: ULTRASoft (US), SUPERSoft (SS), Soft (S).
– 15:00 | SEMAFORO VERDE! Inizia la seconda sessione di prove libere.
– 15:02 | Out lap per Sainz, Leclerc, Vettel, Ericsson.
– 15:05 | Hartley in testa 1:46.358; Leclerc secondo, Vettel va lungo ma riprende la pista.
– 15:07 | Alonso leader 1:46.093.
– 15:09 | Charles Leclerc con l’Alfa Romeo Sauber si porta in testa col tempo di 1:45.758. Vettel di nuovo lungo.
– 15:11 | Le Haas balzano al comando provvisorio della sessione: Magnussen 1° precede Romain Grosjean. Vettel è terzo davanti ad Brendon Hartley.
– 15:14 | Ricciardo è il primo a scendere sotto il muro dell’1:44, 1:43.927 per l’australiano della Red Bull, tempo ottenuto con pneumatici a mescola SuperSoft.
– 15:15 |
Lewis Hamilton inizia il suo giro veloce con gomme Soft.
– 15:17 | Hamilton terzo, Grosjean bene in seconda posizione, Esteban Ocon 4°.
– 15:23 | Hamilton con le Soft è soli due decimi dal tempo di Ricciardo, Verstappen lungo nel suo primo tentativo con le SuperSoft; Ocon bene in terza posizione, Raikkonen 4°.
– 15:27 | Ricciardo si è migliorato abbassando il proprio tempo ad 1:43.512, Max Verstappen solamente ottavo per ora. Bottas secondo con le UltraSoft a mezzo secondo dall’australiano della Red Bull.
– 15:28 | La classifica della top-10: 1-Ricciardo, 2-Bottas, 3-Hamilton, 4-Ocon, 5-Raikkonen, 6-Magnussen, 7-Perez, 8-Verstappen, 9-Grosjean, 10- Vettel.
– 15:31 | Bottas si porta a 58 millesimi dal tempo di Ricciardo, Verstappen 3°, Vettel 4°, Hamilton 5°. Daniel Ricciardo ha fatto il proprio tempo con pneumtici SuperSoft a differenza degli altri che sono con le mescole UltraSoft.
– 15:34 | Carlos Sainz con la Renault RS18 terzo tempo a tre decimi da Ricciardo, Lewis Hamilton 1:43.960.
– 15:37 | Daniel Ricciardo 1:43.017, rifila 553 millesimi, a parità di gomma, alla Mercedes di Valtteri Bottas. Hamilton si sta migliorando.
– 15:40 | Hamilton si migliora scavalcando la Renault di Sainz e portandosi in terza posizione, appena alle spalle del team mate Bottas, ma a 6 decimi da un pimpante Ricciardo.
– 15:41 | Ferrari assolutamente anonime al momento: Sebastian Vettel 6°, Kimi Raikkonen 9° che si sta rilanciando per il proprio giro veloce. Vettel ancora lungo in curva 15.
– 15:42 | Ricciardo scende sotto il muro dell’1:43, 1:42.816. Raikkonen 2° a soli 48 millesimi dalla RB14 del nativo di Perth.
– 15:44 | Ocon quinto, Magnussen settimo; bene Force India ed Haas.
– 15:46 | Ricciardo abbassa ancora una volta il suo tempo: 1:42.795. Verstappen 1:43.018 è terzo.
– 15:48 | Alonso sesto a 905 millesimi dal leader Ricciardo.
– 15:49 | Vettel è solo 11° perchè non ha messo il giro “insieme”, ovvero ha fatto i suoi migliori parziali in giri diversi a causa dei troppi lunghi che lo hanno costretto ad abortire svariati giri lanciati.

La classifica provvisoria della top 10

– 16:00 | Tempi simulazione passo gara: Vettel 1:48.412 (US), Bottas 1:47.268 (S)Sainz 1:47.8 (US).
– 16:03 | Tempi simulazione passo gara: Ricciardo 1:46.9 (US), Hulkenberg 1:47.9 (US), Vettel 1:47.0 (US).
– 16:07 | Tempi simulazione passo gara: Ricciardo 1:46.8 (US), Vettel 1:47.7 (US), Raikkonen 1:47.2 (US).
– 16:12 | Verstappen 1.46.7 (US), è attualemente il giro più veloce della simulazione del passo gara. Hamilton 1:46.9 (US).
– 16:14 | Vettel 1:47.4 (SS), Verstappen 1:46.8 (US), Ricciardo ora è su gomme SuperSoft.
– 16:16 | 
Ricciardo 1:46.312 con gomme SuperSoft, Verstappen 1:46.2 a parità di mescola col team mate. Raikkonen ha montato le Soft.
– 16:19 | Lewis Hamilton ha montato le Soft, Ricciardo 1:46.4, Vettel 1:46.7.
– 16:23 | Raikkonen 1:46.4 (S), Ricciardo 1:45.6 (SS).
– 16:24 | Gli unici ad essere scesi sotto il muro dell’1:46 nella simulazione del passo gara sono stati i due piloti della Red Bull, con pneumatici SuperSoft. Bottas è rientrato ai box con i meccanici che hanno smontato il musetto, la sessione termina qui per il finlandese.
– 16:27 | Ricciardo 1:46.4, Hamilton 1:46.4, Verstappen 1:45.9, Vettel 1:47.2.
– 16:30 | BANDIERA A SCACCHI! Termina la seconda sessione di prove libere con Ricciardo leader davanti a Raikkonen, Verstappen, Bottas, Hamilton. Attardate le Ferrari. Per questa sessione è tutto grazie per l’attenzione e vi dò appuntamento a domani alle ore 12:00 per la terza sessione di prove libere.