F1 | GP Francia 2018: DIRETTA Gara

Buongiorno a tutti cari lettori di #StartYourEngines e benvenuti alGran Premio di Francia 2018 al Circuit Paul Ricard.
La tappa transalpina fa il suo ritorno in Formula 1 dopo un’astinenza di ben 10 anni quando fu Felipe Massa con la Ferrari F2008 a vincere a Magny Cours nel 2008.
Nell’ultima gara corsasi a Montreal, Sebastian Vettel ha dominato e si è riportato in testa alla classifica iridata precedendo di un solo punto il rivale della Mercedes Lewis Hamilton.
Lewis Hamilton scatterà dalla pole position per la prima volta in Francia, al suo fianco Valtteri Bottas che completa così la prima fila tutta Mercedes.
Alle spalle delle W09 vi è la Ferrari di Sebastian Vettel, che precede le Red Bull di Verstappen e Ricciardo ed il team mate Kimi Raikkonen.
Riuscirà il britannico a vincere per la terza volta in stagione e a riprendersi la leadership iridata?

Scopritelo assieme a me seguendo in diretta e commentando ogni sessione del Gran Premio di Francia 2018 su #StartYourEngines!


– 15:55 | 15 minuti all’inizio della gara, condizioni climatiche ottime a Le Castellet con sole pieno e temperature estive; non è prevista pioggia nel corso della gara.


– 15:59 |
La griglia di partenza del Gran Premio di Francia:

– 16:00 | Vi ricordo le mescole portate qui dalla Pirelli: ULTRASoft (US), SUPERSoft (SS), Soft (S).
– 16:05 | 5 minuti all’inizio del giro di ricognizione.
– 16:10 | Inizia il giro di ricognizione, 53 i giri previsti per questo Gran Premio.
– 16:12 | 3…2…1…inizia il Gran Premio di Francia 2018!!
– 16:14 | LAP 1/53: SAFETY CAR!
Contatto tra Bottas e Vettel, col tedesco che ha speronato il finlandese in testacoda! Entrambi rientrano ai box con le macchine danneggiati e sono nelle ultimissime posizioni. Fuori anche Gasly e Ocon!
– 16:16 | LAP 2/53: SC! Vettel e Bottas rientrano rispettivamente in penultima e ultima posizione, entrambi hanno cambiato le gomme e andranno fino in fondo. Vettel ha speronato Bottas, mentre Ocon ha chiuso troppo verso destra e ormai Gasly non poteva evitarlo.

– 16:18 | LAP 3/53: SC! Sebastian Vettel è sotto investigazione per l’incidente con Valtteri Bottas, potrebbe arrivare una penalità per il ferrarista.
– 16:20 | LAP 4/53: SC! Hamilton ha mantenuto la leadership della corsa, Verstappen è secondo davanti alla Renault di Sainz! Leclerc è sesto, Raikkonen ha perso una posizione.
– 16:25 | LAP 6/53: BANDIERA VERDE! La gara riprende! Hamilton leader davanti a Verstappen, Sainz, Ricciardo, Magnussen, Leclerc, Raikkonen, Grosjean, Perez, Hulkenberg.
– 16:27 | LAP 8/53: Raikkonen ha passato l’Alfa di Leclerc, salendo in sesto posizione. Vettel è 13°, Bottas è 16°. Hamilton sta facendo segnare un giro veloce dietro l’altro, Verstappen è comunque vicino al britannico.
– 16:30 | LAP 9/53: Ricciardo è in zona DRS con Sainz, Raikkonen passa Magnussen ed è 5°; Vettel ha passato Ericsson ed è in bagarre con Vandoorne per l’11° posto.
– 16:32 | LAP 10/53: Daniel Ricciardo si prende il podio passando la Renault di Carlos Sainz. Penalità di 5 secondi per la Ferrari di Sebastian Vettel.
– 16:34 | LAP 11/53:
Raikkonen passa Sainz e si lancia all’inseguimento della Red Bull di Ricciardo per il podio, Verstappen non è lontano dal leader Hamilton. Il cielo comunque si sta annuvolando sempre di più di nuvole nere.
– 16:35 | LAP 12/53: Vettel è salito in decima posizione per la zona punti, Bottas è 12°. Bottas ha il fondo danneggiato a causa del contatto alla partenza con Vettel.
– 16:38 | LAP 13/53: Vettel passa anche Sergio Perez ed è nono; distacchi congelati tra Hamilton, Verstappen, Ricciardo.
– 16:39 | LAP 14/53: Vettel ha passato Grosjean ed è salito in ottava posizione. Bottas non riesce a passare la Force India di Perez.
– 16:41 | LAP 15/53: Bottas scavalca il messicano ed è 11°, ora nel  mirino ha la Renault di Hulkenberg.
– 16:43 | LAP 16/53: Le nuvole nere sono in curva 5 e 6, Vettel gira veloce come i primi tre.
– 16:44 | LAP 17/53: Sebastian Vettel è in zona DRS con l’Alfa Romeo Sauber di Charles Leclerc per la settima posizione, Raikkonen giro veloce in 1:36.7.
– 16:45 | LAP 18/53: Vettel passa Leclerc ed è settimo, ora vi è la Haas di Magnussen per il sesto posto. Hamilton 1:36.637 è il nuovo giro veloce.
– 16:46 | LAP 19/53: Vettel è sesto, il tedesco ha nel mirino la quinta posizione della Renault di Sainz; Bottas è ancora 11°, il problema al fondo sta condizionando parecchio la performance del finlandese.
– 16:49 | LAP 20/53: Hamilton 1:36.448 sta volando, Verstappen ora è staccato 5 secondi dalla Mercedes. Vettel svernicia Sainz ed è quinto! Raikkonen è 4° ed 17,5 secondi davanti al compagno di squadra.
– 16:51 | LAP 22/53: Quando Ricciardo e Raikkonen si fermeranno per il pit stop saranno dietro a Vettel perchè hanno un gap inferiore ai 24 secondi necessari per rientrare davanti al tedesco. Al momento, vedremo quando lo effettueranno il pit stop.
– 16:54 | LAP 24/53: Intanto dalla McLaren e dalla Red Bull fanno sapere che potrebbe arrivare uno scroscio di pioggia entro 15 minuti.
– 16:56 | LAP 25/53: Vettel sta perdendo costantemente terreno, anche se pochi centesimi, dai primi 4. Hulkenberg ha passato Leclerc, ed è ottavo.

– 16:57 | LAP 26/53: Hamilton 1:36.178 e distanzia Verstappen a 7 secondi, con l’olandese che vede sempre più insistente negli propri specchietti la Red Bull del compagno di squadra Daniel Ricciardo. Verstappen entra ai box, monta le Soft e rientra poco davanti alla Ferrari di Vettel.
– 16:59 | LAP 27/53: Hamilton vola, 1:35.663. Pit stop anche per la Renault di Carlos Sainz, gomme Soft per lo spagnolo. Verstappen sta andando per il giro veloce.
– 17:02 | LAP 29/53: Ricciardo ai box, gomma Soft anche per l’australiano che rientra in quinta posizione alle spalle di Verstappen e Vettel.
– 17:04 | LAP 30/53: Si ritira Sergio Perez, giornata nera per la Force India.
– 17:07 | LAP 32/53: Ricciardo sta guadagnando mezzo secondo al giro su Vettel, il tedesco avrà 5 secondi di penalità da aggiungere sul suo tempo finale.
– 17:09 | LAP 33/53:
Hamilton e Raikkonen, rispettivamente in prima e seconda posizione, non si sono ancora fermati per il loro pit stop.
– 17:11 | LAP 34/53: Hamilton monta le Soft e rientra in seconda posizione alle spalle del leader Raikkonen. Ricciardo è in zona DRS con la Ferrari di Sebastian Vettel per il 4° posto.
– 17:14 | LAP 36/53: Raikkonen pit stop e monta le SuperSoft, il finlandese è quinto alle spalle del compagno di squadra Vettel che, data la penalità, molto probabilmente riceverà l’ordine di scuderia di far passare Raikkonen. Ricciardo ha passato Vettel in curva 11, ora è terzo.

– 17:16 | LAP 39/53: E’ arrivato il drop sulle gomme di Vettel, col tedesco che ha avuto una calo prestazionale, Raikkonen lo passa sul rettilineo del Mistral; vedremo se Raikkonen riuscirà a prendere il podio.
– 17:21 | LAP 41/53: Pit stop per Valtteri Bottas, col carrello posteriore che è sceso facendo perdere 5 secondi al finlandese che ha montato le SuperSoft. Vettel pit stop e monta le UltraSoft scontando anche i 5 secondi di penalità. Vettel è 5°, Bottas è 8°.
– 17:25 | LAP 43/53: Raikkonen ha recuperato 2 secondi nell’ultimo giro sulla Red Bull di Daniel Ricciardo! Vedremo se il finlandese prenderà il podio.
– 17:28 | LAP 45/53: Raikkonen sta volando, è a 2,8 secondi dal terzo posto di Daniel Ricciardo. Bottas sta andando a prendere Magnussen per il 7° posto.
– 17:30 | LAP 47/53: Raikkonen è in zona DRS con Ricciardo! Raikkonen è nettamente più veloce nel terzo settore.
– 17:34 | LAP 48/53: Raikkonen svernicia Ricciardo e prende il podio! Gran gara del ferrarista.
– 17:38 | LAP 50/53: Problemi al motore per Carlos Sainz, che sta perdendo potenza! Che peccato per lo spagnolo, che ora è ottavo passato da Magnussen e Bottas.
– 17:41 | LAP 51/53 VIRTUAL SAFETY CAR! E’ esplosa la gomma anteriore sinistra della Williams di Lance Stroll a 300 Km/H! Per fortuna che in quel punto vi è una via di fuga immensa.
– 17:44 | BANDIERA A SCACCHI! Hamilton vince il Gran Premio di Francia! Verstappen e Raikkonen a podio! Ricciardo 4°, Vettel 5° e Bottas 7°. Per questo gran premio è tutto, grazie dell’attenzione e vi dò appuntamento alla prossima settimana per il Gran Premio d’Austria, sempre su #StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì