F1 | GP Italia 2018: LIVE Prove Libere 2

Buongiorno a tutti cari lettori di #StartYourEngines e benvenuti alla prima sessione di prove del Gran Premio di Italia 2018, all’Autodromo Nazionale di Monza, al Tempio della Velocità.
Nella prima sessione di prove libere svoltasi in mattinata, Sergio Perez ha ottenuto la miglior prestazione sul bagnato, precedendo la Ferrari di Kimi Raikkonen ed il team mate Esteban Ocon. Bene le Renault e le Toro Rosso nella top ten, problemi al cambio per la SF71H di Vettel.
Nelle ultime due stagioni la Mercedes ha centrato la doppietta, rifilando mezzo minuto alla Ferrari di Vettel, terza in entrambe le occasioni; quest’anno la Ferrari sembra essere la favorita nel Tempio del Velocità riuscirà la Scuderia di Maranello a tornare al successo nella tappa di casa dopo ben 8 anni?
Scopritelo assieme a me seguendo e commentando in live tutto il weekend del Gran Premio del Italia 2018 su #StartYourEngines!

*sessione in corso, pagina in aggiornamento

– 14:50 | Tempo nuvoloso a Monza, pista al momento asciutta ma vi è il 60% di rischio pioggia; ecco l’infografica della Formula 1 che ci dà le informazioni riguardanti temperature e condizioni climatiche del Tempio della Valocità:

– 14:52 | I piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto, quest’anno la procedura è leggermente più delicata data la presenza dell’Halo.
– 14:55 | Vi ricordo le mescole portate qui dalla Pirelli:  Medium (M), Soft (S), sUPERSoft (US), Intermedie (I), Full Wet (W).
– 15:00 | SEMAFORO VERDE! 
Inizia la seconda sessione di prove libere.
– 15:01 | Scendono subito in pista le Alfa Romeo Sauber di Charles Leclerc e Marcus Ericsson.

– 15:02 | BANDIERA ROSSA! Incidente terribile per Marcus Ericsson! Lo svedese esce da solo dalla vettura fortunatamente che si è ribaltata più volte in curva 1! Bruttissimo crash a 330 Km/h, il ponte posteriore si è completamente bloccato a inizio frenata.
– 15:08 | BANDIERA ROSSA! L’Alfa di Ericsson ha fatto un netto scarto a sinistra nel momento in cui inizia a frenare a causa del DRS che non si è chiuso nel momento in cui il pilota ha pigiato il pedale del freno. I commissari stanno riparando le barriere della Prima Variante.
– 15:17 | BANDIERA ROSSA! I commissari hanno riparato le barriere della Prima Variante, a breve la sessione ripartirà; Ericsson si è recato al centro medico per accertamenti, mentre nel Team Alfa Romeo Sauber hanno controllato il DRS sulla monoposto di Leclerc.
– 15:22 | BANDIERA VERDE! La sessione riprende.
– 15:23 | Scende in pista la McLaren di Fernando Alonso.
– 15:24 | Out lap e prove di partenza per le Mercedes di Hamilton e Bottas e la Red Bull di Ricciardo; tutti e tre in pista con pneumatici a mescola Soft.
– 15:26 | Hamilton 1:22.837, Ricciardo 1:23.4, Raikkonen 1:23.524, Bottas 1:24.4.
– 15:27 | Vettel 1:22.640 si porta in testa con pneumatici a mescola SuperSoft.
– 15:28 | Raikkonen in testa col tempo di 1:21.873, Lewis Hamilton è staccato di 65 millesimi.
– 15:30 | Vettel balza al comando, 1:21.716 per il ferrarista.
– 15:33 | Ottima prestazione, al momento, per le Haas e le Force India: Grosjean 5°, Perez 8°, Ocon 9° e Magnussen 10°.
– 15:37 | Momento di calma relativa, dato che la maggior parte dei piloti sono rientrati ai box pronti a montare pneumatici a mescola SuperSoft per effettuare la simulazione qualifica.
– 15:44 | Out lap per la Ferrari di Sebastian Vettel.

– 15:46 | Si lancia per il suo giro veloce il ferrarista Vettel, mentre anche l’altra Alfa Romeo Sauber, quella di Charles Leclerc, ha lo stesso problema al DRS, l’ala mobile non richiudere nel momento in cui si preme il pedale del freno.
– 15:48 | Vettel si rilancia, mentre Valtteri Bottas comincia la simulazione qualifica.
– 15:51 | Hamilton si porta a 138 millesimi dal leader Vettel, out lap per Kimi Raikkonen. Bottas 4° a 329 millesimi dal ferrarista Vettel.
– 15:53 | Ricciardo sale in quinta posizione a 580 millesimi dalla prima posizione della Ferrari di Vettel.
– 15:55 | Raikkonen balza in testa! 1:21.375, Vettel a 93 millesimi dal finlandese.
– 15:56 | Lewis Hamilton si porta a soli 17 millesimi dal leader Raikkonen.
– 15:57 | Vettel si porta al comando, 1:21.105 per il ferrarista.

– 16:00 | Vettel tocca, sfiora la barriera della Curva Parabolica finendo in testacoda nella via di fuga! Il tedesco è ritornato ai box, leggermente danneggiata l’ala posteriore dal lato sinistro.
– 16:08 | Out lap per Hamilton, Raikkonen, Bottas che molto probabilmente inizieranno le simulazione delle partenza e soprattutto la simulazione gara; sono scesi dalle rispettive vetture Max Verstappen e Sebastian Vettel.
– 16:12 | Come viene mostrato dall’infografica della Formula 1, Sebastian Vettel ha fatto segnare il giro perfetto dato che ha i parziali record in tutti e tre i settori:

– 16:14 | Hamilton 1:25.563 con le SS.
– 16:15 | Hamilton, Bottas, Verstappen montano le SuperSoft, Ricciardo e Raikkonen le Soft.
– 16:17 |
Out lap per Sebastian Vettel.
– 16:20 | Prove di partenza per Vettel, mentre c’è molto traffico in pista.
– 16:23 | Vettel 1:24.8 con le SS, Hamilton a parità di mescola è leggermente più rapido del rivale.
– 16:25 | Raikkonen 1:24.747 con gomme Soft, una mescola di svantaggio rispetto a Vettel ed Hamilton ma tempi molto simile ai due contendenti al titolo.
– 16:27 | Raikkonen è da 10 giri che gira sotto il muro del minuto e 25 secondi, molto costante il finnico.
– 16:28 | Verstappen 1:25.3 con le SS, Vettel 1:24.7, Bottas 1:24.7, Hamilton 1:24.5 entrambe le Mercedes con le Soft.
– 16:29 | Raikkonen 1:24.3, Hamilton 1:24.6.
– 16:30 | BANDIERA A SCACCHI! Termina anche questa seconda sessione di prove libere: Ferrari al comando con Vettel e Raikkonen che precedono le Mercedes di Hamilton e Bottas ed le Red Bull di Verstappen e Ricciardo; bene le Racing Point Force India di Perez e Ocon, rispettivamente settimo ed ottavo. Per questa sessione è tutto, grazie per l’attenzione e vi dò appuntamento a domani alle ore 12:00 per la terza sessione di prove libere, sempre su StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì