F1 | GP Singapore 2018: LIVE Gara

Buongiorno a tutti cari lettori di #StartYourEngines e benvenuti al Gran Premio di Singapore 2018, al Singapore Street Circuit a Marina Bay.
La stagione europea del Circus iridato si è conclusa con il Gran Premio di Italia, sotto i riflettori della notte di Marina Bay a Singapore inizia il finale di stagione al di fuori dei confini del Vecchio Continente.
Lewis Hamilton scatterà dalla pole position dopo un giro stratosferico in qualifica, Max Verstappen scatterà accanto al britannico della Mercedes del britannico; terza posizione per Sebastian Vettel davanti ai finlandesi Bottas e Raikkonen, bene le Force India nella top ten
Vettel qui ha vinto ben 4 volte, l’ultima nel 2015 al volante della SF15T, riuscirà a centrare il quinto successo a Singapore ed a bissare la pole position dello scorso anno?
Scopritelo assieme a me seguendo e commentando in live tutto il weekend del Gran Premio di Singapore 2018 su #StartYourEngines!

*sessione in corso, pagina in aggiornamento

– 14:00 | Tempo completamente sereno nella notte di Singapore, ecco l’infografica della Formula 1 che ci dà le informazioni riguardanti temperature e condizioni climatiche del tracciato:

– 14:02 | I piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto, quest’anno la procedura è leggermente più delicata data la presenza dell’Halo.

– 14:04 | Vi ricordo le mescole portate qui dalla Pirelli:  Soft (S), ULTRASoft (US), HYPERSoft (HS).
– 14:06 | La griglia di partenza della top ten:

– 14:08 | Due minuti all’inizio del giro di ricognizione.
– 14:10 | Inizia il giro di ricognizione, 61 i giri previsti per questo gran premio.
– 14:15 | 3…2…1…Si spengono i semafori!! Inizia il Gran Premio di Singapore 2018!!
– 14:16 | LAP 1/61: SAFETY CAR!
Perez manda a muro Ocon in curva 3! Vettel passa Verstappen all’esterno di curva 7! Il tedesco è 2° alle spalle di Hamilton.
– 14:25 | LAP 4/61: BANDIERA VERDE! La gara riprende, la classifica della top ten: 1° Hamilton, 2° Vettel, 3° Verstappen, 4° Bottas, 5° Raikkonen, 6° Ricciardo, 7° Perez, 8° Grosjean, 9° Alonso, 10° Sainz.
– 14:27 | LAP 5/61: Hamilton fa l’andatura davanti a Vettel e Verstappen, i primi tre sono racchiusi in 2 secondi.
– 14:29 | LAP 6/61: Verstappen sta braccando Vettel, è a 4 decimi dalla Ferrari del tedesco. Hamilton è un secondo più avanti ai due.
– 14:31 | LAP 7/61: Vettel è 7 decimi dal leader Hamilton e può usare il DRS così come Verstappen nei suoi confronti.
– 14:35 | LAP 10/61: Hamilton leader, Vettel +1.1, Verstappen +2.1, Bottas +3.3, Raikkonen 4.8, Ricciardo +7.3, Perez + 9.0, Grosjean + 13.5, Alonso +15.7, Sainz +18.2.
– 14:39 | LAP 12/61: Distacchi sempre stabili tra i primi tre, molto dipenderà dalla strategia per chi vorrà tentare un eventuale overcut o undercut per montare le Soft ed andare fino in fondo, o addirittura tentare la doppia sosta aggressiva con HyperSoft UltraSoft, HyperSoft.
– 14:41 | LAP 13/61: Hamilton giro veloce in 1:44.929, Vettel è a meno di due secondi, Verstappen è a due secondi dalla Ferrari.
– 14:43 | LAP 15/61: Vettel ai box e monta le UltraSoft per tentare l’undercut su Hamilton. Vettel è rientrato in settima posizione davanti a Grosjean e Alonso.
– 14:45 | LAP 16/61: Hamilton ai box monta le Soft e andrà fino in fondo, il britannico è rientrato in quinta posizione davanti a Perez e Vettel. La Soft dura di più della UltraSoft ma è più lenta.
– 14:48 | LAP 17/61: Vettel ha passato a Perez ma è 5 secondi da Hamilton.
– 14:52 | LAP 19/61: Verstappen effettua il pit stop e torna in pista davanti a Vettel! Questo è un KO in termini di strategia per la Ferrari, dato che Vettel è staccato di 3 secondi da Verstappen e 8 secondi da Hamilton.
– 14:58 | LAP 22/61: Raikkonen ai box, strategia differenti in casa Ferrari dato che hanno montato le Soft al finlandese e andrà fino in fondo. Raikkonen è 5°.
– 15:03 | LAP 25/61: Ricciardo leader, Hamilton +8.7, Verstappen +13.3, Vettel +15.7, Bottas +18.8, Raikkonen 22.5, Raikkonen +22.2, Alonso +36.1, Sainz +39.6, Gasly +52.5, Leclerc + 53.0.
– 15:07 | LAP 27/61: Daniel Ricciardo rientra ai box e monta le gomme UltraSoft, l’australiano rientra in sesta posizione a 9 secondi dalla Ferrari di Raikkonen.
– 15:12 | LAP 31/61: Siamo giunti a metà gara, i primi sei si trovano esattamente nelle posizioni dalle quali sono partiti. Conterà molto il degrado degli pneumatici.

– 15:17 | LAP 34/61: Lewis Hamilton fa l’andatura con la sua Mercedes davanti di oltre 4 secondi alla Red Bull di Max Verstappen e alla Ferrari del rivale Sebastian Vettel di oltre 9 secondi.
– 15:20 | LAP 36/61: Daniel Ricciardo fa segnare il giro veloce della corsa e nuovo record della pista in gara: 1:43.853. L’australiano della Red Bull è a 10 secondi da Raikkonen.
– 15:25 | LAP 38/61: Fase di doppiaggi difficilissima per Hamilton che ha perso secondi dietro alla battaglia tra Grosjean e Sirotkin, Verstappen prova a passare Hamilton in punto impossibile! Il leader della gara resiste.
– 15:27 | LAP 40/61: Hamilton ha nuovamente 4 secondi di vantaggio su Verstappen e 8 su Vettel, Lewis sta volando.
– 15:32 | LAP 42/61: Eccellente gara di Fernando Alonso 7° con la McLaren Renault.
– 15:35 | LAP 44/61: Ricciardo sta andando fortissimo, altro giro record in 1:43.652 ed è un secondo dalla Ferrari di Kimi Raikkonen.
– 15:43 | LAP 49/61: Ricciardo ancora il più veloce in pista con 1:43.335, ha preso Raikkonen e Bottas.
– 15:51 | LAP 54/61: Trenino per la quarta posizione tra Mercedes di Bottas, la Ferrari di Raikkonen e la Red Bull di Ricciardo.
– 15:57 | LAP 57/61: Vettel è a quasi mezzo minuto da Hamilton…
– 16:06 | BANDIERA A SCACCHI! Hamilton domina e vince il Gran Premio di Singapore 2018!! Gran Verstappen in seconda posizione che precede Vettel, amaro terzo, Bottas, Raikkonen e Ricciardo; grandissima gara di Alonso, settimo con la McLaren. Per questo gran premio è tutto, grazie per l’attenzione e vi dò appuntamento al 30 settembre per il Gran Premio della Russia sempre su #StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì