F1 | GP Messico 2018: LIVE Prove Libere 1

Buongiorno a tutti cari lettori di #StartYourEngines e benvenuti alla prima sessione di prove del Gran Premio del Messico 2018, all’Autòdromo Hermanos Rodriguez.
Dopo il ritorno alla vittoria di Kimi Raikkonen ad Austin, il Circus della Formula 1 fa tappa a Città del Messico per il 19° appuntamento della stagione 2018.
Verstappen trionfò la passata stagione, con Hamilton che si laureò Campione del Mondo per la quarta volta in carriera. Riuscirà il fenomeno della Mercedes ad ottenere il quinto iride?
Scopritelo assieme a me seguendo e commentando in live tutto il weekend del Gran Premio del Messico 2018 su #StartYourEngines!

 

*sessione in corso, pagina in aggiornamento

– 16:50 | Sta piovendo intensamente alll’Autòdromo Hermanos Rodriguez, ecco l’infografica della Formula 1 che ci dà le informazioni riguardanti temperature e condizioni climatiche del tracciato:

– 16:52 | I piloti cominciano a calarsi nell’abitacolo delle rispettive monoposto, quest’anno la procedura è leggermente più delicata data la presenza dell’Halo.
– 16:55 | Vi ricordo le mescole portate qui dalla Pirelli: SUPERSoft (SS), ULTRASoft (US), HYPERSoft (HS).

– 17:00 | SEMAFORO VERDE! Inizia la prima sessione di prove libere!
– 17:03 | Lando Norris è il primo a scendere in pista, sostituisce Fernando Alonso per questa prima sessione.
– 17:08 | Per ora tutti ai box, nessuno ha fatto segnare un tempo cronometrato al momento.
– 17:12 | Out lap per la McLaren di Lando Norris, il britannico monta le UltraSoft.
– 17:16 | Kimi Raikkonen è il primo a terminare un giro lanciato, 1:19.798 per il finlandese della Ferrari, tempo ottenuto con le HyperSoft.
– 17:19 | Sebastian Vettel balza al comando, 1:19.696. Il tedesco è a parità di mescola col team mate Raikkonen.
– 17:22 | Out lap per la McLaren di Vandoorne e la Toro Rosso di Hartley.
– 17:23 | Vandoone sale in terza posizione alle spalle delle Ferrari, 1:21.569 per il belga della McLaren.
– 17:28 | Out lap per le Mercedes di Bottas ed Hamilton.
– 17:29 | Carlos Sainz con mescola HyperSoft balza al comando col tempo di 1:19.523.
– 17:30 | L’idolo di casa della Racing Point Force India Sergio Perez si porta in testa con crono di 1:19.423.
– 17:33 | Le Red Bull al primo giro balzano in vetta: Verstappen leader col tempo di 1:18.588, precede il team mate Ricciardo di 153 millesimi.
– 17:34 | Hamilton subito leader, 1:18.258 per il britannico della Mercedes.
– 17:36 | Verstappen risponde subito ad Hamilton nonostante il traffico dell’Alfa Romeo Sauber di Anotnio Giovanizzi, ottimo decimo, col crono di 1:18.026.
– 17:37 | Ricciardo è il primo a scendere sotto il muro del minuto e 18: 1:17.932.
– 17:38 |
Nel box della Ferrari si lavora sul fondo delle monoposto di entrambi i piloti.
– 17:40 | Le Mercedes e le Red Bull hanno fatto segnare i propri tempi con lo stesso tipo di mescola, il pneumatico HyperSoft.
– 17:45 | La classifica dopo 45 minuti di attività:

– 17:48 | Momento di relativa calma al momento, tutti i piloti sono fermi ai box.
– 17:54 | Lando Norris scala la classifica e si porta in settima posizione.
– 17:57 | Bravissimo il “nostro” Antonio Giovinazzi, sesto col tempo di 1:19.134.
– 17:58 | Brendon Hartley porta la Toro Rosso Honda in quinta posizione, ottima performance del neozelandese.
– 18:01 | Out lap per le Renault di Hulkenberg e Sainz ed la Red Bull di Ricciardo.
– 18:03 | Molto bene le Renault: terzo tempo per Hulkenberg a 94 millesimi dalla vetta e quarto tempo per Sainz a 185 millesimi dal leader Ricciardo.
– 18:04 | Ricciardo si migliora, 1:17.738 per l’australiano.
– 18:05 | Verstappen distrugge il tempo di Ricciardo e si porta già sotto il muro del minuto e 17: 1:16.656!

– 18:08 | La Red Bull RB14 sembra in forma smagliante qui in altura a 2229 metri.
– 18:14 | Ricciardo 1:17.139 si migliora ma rimane in seconda posizione a mezzo secondo dal team mate Verstappen.
– 18:15 | Anche Carlos Sainz si migliora, scavalcando il team mate della Renault Hulkenberg portandosi in terza posizione alle spalle delle Renault.
– 18:17 | Curiosità statistica: vi sono quattro motori Renault nelle prime quattro posizioni, le Red Bull ed il Factory Team, una situazione mai verificatasi nell’era turbo-ibrida.
– 18:25 | Simulazione del passo gara per le Mercedes, le Ferrari, le Red Bull e le Renault.
– 18:30 | BANDIERA A SCACCHI! Termina la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Messico 2018: Max Verstappen ha ottenuto il miglior tempo precedendo il team mate della Red Bull Daniel Ricciardo. Ottima prestazione delle Renault, con Sainz 3° e Hulkenberg 4°, che hanno preceduto le Mercedes e le Ferrari. Per questa sessione è tutto grazie per l’attenzione e vi dò appuntamento alle ore 21:00 per la seconda sessione di prove libere sempre su #StartYourEngines!

#StartYourEngines | Dennis Ciracì