F1 | GP Bahrain 2019: statistiche e curiosità

Statistiche e curiosità del secondo appuntamento iridato del Mondiale 2019.

  • La gara di domenica è stata l’ultima a terminare con la Safety Car. L’ultima gara fu Cina 2015.
  • Alexander Albon ha ottenuto i primi punti in carriera grazie al 9° posto.
  • L’ultimo thailandese ad andare a punti in Formula Uno fu Prince Bira nel Gran Premio di Francia 1954. 65 anni fa!
  • Hamilton ha vinto per la 3a volta in Bahrain, lo stesso numero di Fernando Alonso. Davanti a loro solo Sebastian Vettel a quota 4.
  • Hamilton va consecutivamente a podio per il sesto anno di fila in Bahrain. E’ dal 2014 che ottiene almeno terzo posto, dall’inizio dell’era turbo-ibrido.
  • La Mercedes ha sempre piazzato entrambe le vetture sul podio in Bahrain dall’avvento dell’era turbo-ibrida (2014).
  • Bottas è sempre arrivato al traguardo in Bahrain, 7 volte su 7. Con il secondo posto di domenica ha superato quota 100 punti in carriera.
  • Max Verstappen ha ottenuto il suo miglior risultato di sempre di Bahrain: 4°.
  • Charles Leclerc è il 50° pilota a diventare leader in gara con la Ferrari nella storia della Formula Uno.
  • Leclerc è il 6° pilota più giovane di sempre ad andare a podio.
  • Sebastian Vettel ha condotto per la 100a volta in carriera un gran premio di Formula Uno. Solo Hamilton e Schumacher sono riusciti a fare meglio.
  • Lando Norris ha concluso in sesta posizione nella sua seconda gara in Formula Uno. Lo stesso risultato di Jenson Button nel 2000.
  • La McLaren si tratta del miglior risultato dall’Australia quando Alonso aveva chiuso in quinta posizione.
  • Pierre Gasly ha ottenuto i primi alla guida della Red Bull.

#StartYourEngines | Dennis Ciracì