F1 | GP Austria 2019 – PL2: analisi long-run

L’analisi del passo gara dei tre top team (Mercedes, Ferrari, Red Bull) nel corso della seconda sessione di prove libere che si è disputata nel pomeriggio al Red Bull Ring.

Lewis Hamilton è stato il più costante nel passo gara con le mescola soft e hard. Leclerc ha messo in mostra una Ferrari SF90 competitiva nei long run con le specifiche più morbide.
Bottas e Verstappen non hanno svolto la simulazione gara a causa degli incidenti che gli hanno visti protagonisti rispettivamente in curva 7 e in curva 10.

GiriVETLECHAMBOTVERGAS
Run 1Run 1Run 1Run 1
HardSoftSoftSoft
11:10.2101:09.2821:09.5141:10.603
21:09.9941:08.7011:09.2641:10.390
31:09.0581:09.968
41:08.8001:09.749
51:09.7751:09.0761:10.387
61:09.5991:09.3981:08.890
71:09.6161:09.4511:09.685
81:09.1801:09.4711:09.6361:10.257
91:10.1581:09.2681:09.424
101:10.2471:09.1841:09.454
111:09.9581:09.2271:09.3051:10.604
12Run 2Run 21:10.280
13MediumHard
141:08.8321:08.752
151:10.0371:08.761
161:09.8771:09.854
171:08.5581:09.180
181:08.6951:08.409
191:08.922
201:09.109
211:09.122
221:08.924
23
241:09.004

#StartYourEngines | Dennis Ciracì